NewsLetter
19.png
 

Il tumore della pelle

 
 

Nei e Melanomi. Cosa sono e come riconoscerli.


Diversi tipi di nei (internet)Come la diagnosi precoce di una lesione sospetta può salvare la vita.

 

di Rosangela Platania

 

 

COSA SONO


I nei sono delle formazioni cutanee piccole (diametro inferiore ai 6 mm), di colorazione scura (dal marrone al nero), e costituiscono un aspetto normale ed innocuo della pelle.Tutti sono cosparsi di nei, siano essi piani o in rilievo, in numero variabile da poche unità sino a qualche centinaio. Il 2% dei nei sono già presenti alla nascita, mentre il resto si sviluppa durante la prima metà della vita.

 

 

IL MELANOMA

 

Il neo  talvolta può trasformarsi in melanoma, un tumore maligno che compare quasi esclusivamente sulla cute, il quale non sempre provoca fastidi seppur molto sviluppato. È dunque necessario tenere sotto controllo i propri nei per diagnosticarne precocemente l'eventuale trasformazione in melanoma. Inoltre è opportuno sapere che al di sotto dei 15 anni di norma non si sviluppano melanomi. Allo stesso tempo le lesioni cutanee che compaiono in età adulta non sono necessariamente melanomi, ma potrebbe trattarsi di semplici lesioni benigne.

Le caratteristiche di un "neo pericoloso":

1. ASIMMETRIA;

2. BORDI irregolari;

3. COLORE policromo (nero, bruno, rosso, rosa);

4. DIMENSIONE superiore a 6 millimetri;

5. EVOLUZIONE (progressivo allargamento).


 

COSA FARE?


Nel caso in cui ci si accorga della comparsa di un nuovo neo, della presenza sulla cute di un neo di diametro maggiore ai 6 millimetri o del mutamento dell'aspetto di un vecchio neo (nella forma o nel colore), è opportuno farsi visitare da un Dermatologo. Nel caso in cui lo specialista lo ritenga necessario, si proseguirà con l'asportazione del neo. In seguito è necessario controllarsi da soli, tramite uno specchio, ogni 3-6 mesi soprattutto se si sono superati i 30 anni di età.

 

 

PREVENZIONE


Onde evitare l'insorgenza di melanomi si consiglia d'evitare l'eccessiva esposizione al sole, soprattutto se si ha la pelle chiara e ci si ustiona facilmente, e di utilizzare sempre protettivi solari con adeguato fattore di protezione.

Commenti

Accedi o registrati per lasciare un commento
 
 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information